Floriano Pellegrino

Bros’ family

Owner e amministratore
STEFANO TORALDO
Imprenditore leccese ostinatamente convinto che l’innovazione gastronomica possa risolvere i problemi dell’umanità.

Owner & Chef
FLORIANO PELLEGRINO
1990
Floriano è il più grande di 3 fratelli.
La passione per la cucina nasce tra le mura dell’agriturismo di famiglia. All’età di 18 anni inizia a lavorare con lo stellato chef Ilario Vinciguerra. Nello stesso periodo ottiene il premio Miglior Commis per il Bocuse D’Or. Un anno dopo approda alla corte dello chef Martin Berasategui dove diventa parte integrante della brigata. Le esperienze all’estero continuano nelle brigate degli chef Luis Andoni Aduriz, Eneko Atxa, Alexandre Gauthier, Rene Redzepi e il francese Claude Bosi a Londra. Nel 2016 ha vinto il premio Top di Domani, Touring Club e Sorpresa dell’anno de Idendità Golose e Premio Vent’anni per San Pellegrino e Acqua Panna. Nel 2017 con il suo ristorante Bros’ ottiene il premio Performance dell’anno per le Guide dell’Espresso raggiungendo 3 cappelli . Il 22 Gennaio 2018 entra a far parte della lista di Forbes 30 Under 30 nella categoria Art.

Isabella Potì

Sous chef  & co-owner, pastry chef
ISABELLA POTÌ
1995
Talentuosa e determinata, Isabella inizia la sua esperienza in pasticceria moderna e classica con i Pellegrino Bros.
Continua le sue esperienze professionali alla corte dello chef Cloude Bosi a Londra e dallo chef basco Martin Berasategui. Nel 2016 lavora in pasticceria dallo chef Paco Torreblanca e si aggiudica il premio Chef Emergente Sud, Luigi Cremona.
Nel 2017 è nella lista di Forbes 30 Under 30 nella categoria Art. È considerata una delle dieci donne più influenti della cucina italiana. Nel 2017 insieme a  Floriano Pellegrino ottiene il premio Performance dell’anno per le Guide dell’Espresso raggiungendo con il ristorante Bros’ i 3 cappelli . Sempre lo stesso anno, le esperienze continuano nelle brigate di Mauro Colagreco nel suo ristorante Mirazur, con Rasmus Kofoed presso Geranium . Nominata una delle 20 pastry chef migliori per Gambero Rosso; promessa mantenuta della cucina Italiana.  

Giacomo Putzulo

Chef di partita
GIACOMO PUTZOLU
1995
Sangue misto sardo-ligure, cresciuto a Milano. Appassionato sin da bambino alle cucine tipiche regionali grazie all’influenza dei nonni materni liguri, si forma nella cucina milanese di Rovello 18. Da un anno parte integrante della brigata Bros’.

Chef di partita
CLAUDIA PATARNELLO
2000
Leccese purosangue con la passione per la danza ha iniziato come stagista e prosegue il suo percorso da Bros’ come chef di partita. Alterna lo studio delle lingue alla cucina tradizionale italiana.

Diego Cores

Chef di partita
DIEGO CORES
1997
Cuore galiziano per questo mastino dalla mente tedesca. Formatosi nel ristorante due stelle Michelin Gallo è arrivato in casa Bros’ dopo l’esperienza nei ristoranti di Martin Berasategui, ormai da un anno parte integrante di Bros’.

Commis
FRANCESCO DORIA
1999
Leccese appassionato di kick boxing, è stato stagista di Bros’ per poi essere da un anno già parte integrante della brigata.

Matteo Grasso

Floor Manager
MATTEO GRASSO
1989
Leccese doc frequenta l’alberghiero prima di intraprendere il percorso formativo nei migliori ristoranti del mondo, tra cui Pierre Gagnaire, Massimo Bottura e Yauatcha a Londra. Da 6 anni è un perno fisso dei pellegrino Bros.

Alessio Calabrese

Food & Beverage Manager
ALESSIO CALABRESE
1994
Da bartender a bar manager tra Londra, Ibiza e Sydney dallo chef Peter Gilmore. Assistant manager presso Geranium a Copenhagen. Un altro salentino della famiglia Bros’ con il capriccio dei viaggi e della perfezione.

Demi chef de rang

MARNIEL DADAP
1998
Appassionato di manga per lui la cucina è un gioco tra finzione e realtà. Ormai affiliato di Bros’.

Per informazioni su premi e riconoscimenti clicca qui.